Finalmente un po’ di luce per le famiglie pescaresi che vivono quotidianamente il dramma della patologia di Alzheimer o di demenza senile dei propri familiari.
Nell’ambito dei servizi offerti dall’Associazione Asso Onlus di Pescara, coordinata dal Referente del Centro Operativo Sociale, Sig. Luciano Fattori, svolge la sua attività il Centro IGEA, una struttura semiresidenziale per l’accoglienza, la tutela e l’assistenza di persone affette da degrado cognitivo.
Il Centro, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 18.00 ed il sabato dalle ore 8.00 alle ore 15.00, ha la duplice finalità di assistere persone inserite in un contesto familiare con patologie cronico-degenerative (Demenza di Alzheimer o altri sindromi correlate al decadimento cognitivo) e di assicurare alla loro rete parentale il supporto necessario a proseguire a domicilio, in maniera sostenibile, la cura del proprio familiare.
Gli obiettivi del Centro IGEA sono:
–    Creare un ambiente atto a favorire esperienze relazionali e di socializzazione caratterizzate dalla serenità e dal benessere;
–    Mantenere e rafforzare l’autonomia e le capacità residue del paziente;
–    Favorire la permanenza del paziente nel proprio ambiente familiare;
–    Sostenere la famiglia sollevandola dal peso dell’accudimento ed alleggerendo la gestione del carico assistenziale del caregiver.
Nel Centro si utilizza la terapia occupazionale e la musicoterapia per la riabilitazione cognitiva; sono svolte attività di animazione, occupazionali e ricreative, socio-assistenziali, primarie, sorveglianza ed igiene della persona, attività psicomotorie, ginnastica dolce e supporto psicologico a pazienti e familiari; attività che sono, comunque, articolate in base al reale interesse di ogni singolo ospite.
“Sono, quindi, fortemente supportati in tutte le fasi della patologia non solo i pazienti ma anche i caregivers, che troppo spesso vengono emarginati dai sostegni esterni.
I pazienti vengono, inoltre, accompagnati a visitare le bellezze dei nostri luoghi, attraverso delle visite guidate, perché la patologia non tolga al paziente il sorriso e la “volontà di vivere” e perché non modifichi in maniera estremizzata le abitudini di vita dell’intera famiglia” – afferma la Dott.ssa Francesca Fonzi, psicologa del Centro IGEA.
“Bisogna rieducare i pazienti ad affrontare con energia la quotidianità, a non aver paura delle situazioni nuove o, comunque, non consuete, a riacquistare fiducia nelle proprie capacità, perché la vita va vissuta intensamente, prendendo il meglio da essa, anche nella terza età.”
Il Centro IGEA è sito in Piazza Caduti del Mare, 5 – PESCARA
Tel. 338.5096029 – 085.61899
@ E-mail: centroigeapescara2015@gmail.com
Pagina Facebook: Centro  Igea
.