logo_asso-onlus_1462x1395

ASSO ONLUS

L’Associazione è stata costituita da persone che da tempo sono impegnate nel sociale ed in attività di volontariato in associazioni operanti nel territorio e si caratterizza nella ricerca costante di nuove forme di assistenza, quali il Telesoccorso, la Telemedicina per affiancare le tradizionali forme di assistenza per meglio offrire risposte alle crescenti richieste.

L’Associazione ASSO-Onlus di Pescara, costituita ufficialmente nel settembre 2003, è riconosciuta come ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale).

Offre servizi innovativi nel settore socio-assistenziale.

Consegna gratuitamente a domicilio medicinali, presidi sanitari, la “piccola spesa”.

Offre assistenza agli anziani, assistenza domiciliare, assistenza socio-culturale, aiuti alimentari (in collaborazione con il Banco Alimentare).

Effettua comunicazioni e consegna urgenti al/dal medico di famiglia; accompagnamenti per varie necessità (visite disbrigo pratiche ecc) anche con mezzo munito di elevatore; acquisizione/consegna a domicilio di documenti e certificati; prenotazione per visite specialistiche presso la USL; acquisto di generi di prima necessità; piccole commissioni; ascolto telefonico; presenza, lettura, conversazione.

Attività ricreative e di socializzazione, assistenza ai senza-tetto, servizi di assistenza nelle emergenze.

La A.S.S.O. – Onlus si è costituita ufficialmente nel settembre 2003, proseguendo l’attività già iniziata precedentemente, per offrire una serie di servizi – alcuni dei quali altamente innovativi – nel territorio dell’area metropolitana Chieti – Pescara rivolti a soggetti non autosufficienti o temporaneamente inabili.
La A.S.S.O. – Onlus si propone senza scopo di lucro e con spirito mutualistico ed ha lo scopo di perseguire l’interesse della comunità e la integrazione sociale dei cittadini.
L’Associazione è stata costituita da persone che da tempo erano impegnate nel sociale e/o in attività di volontariato in associazioni operanti nel territorio.
Inizialmente sono stati stilati due progetti per interventi a favore di persone anziane e/o disabili:

  • S.A.C. Servizio di Assistenza al Cittadino

La ASSO-Onlus offre servizi innovativi nel settore socio-assistenziale..
Consegna gratuitamente a domicilio medicinali, presidi sanitari e “piccola spesa”.
Eroga assistenza ad anziani, assistenza domiciliare, assistenza socioculturale, assistenza ai senza-tetto, aiuti alimentari (in collaborazione con il Banco Alimentare).
Effettua prenotazioni per visite specialistiche presso la USL; comunicazioni e consegna urgenti al/dal medico di famiglia; accompagnamenti per varie necessità (visite disbrigo pratiche ecc) anche con mezzo munito di elevatore; acquisizione/consegna a domicilio di documenti e certificati; acquisto di generi di prima necessità; piccole commissioni; ascolto telefonico; presenza, lettura, conversazione.
Organizza attività ricreative e di socializzazione e servizi di assistenza nelle emergenze.

LA NOSTRA STORIA

2016

  • Realizzazione Polistudio specialistico gratuito in Pescara, via Rubicone a servizio della popolazione indigente
  • Progettazione per la realizzazione di un secondo centro diurno per pazienti con demenza di Alzheimer

2015

  • Attivazione del servizio dell’Ambulanza dei desideri con il contributo del Rotary Pescara Nord
  • Attivazione centro semi-residenziale per pazienti affetti con Demenza di Alzheimer o altre sindromi correlate al decadimento cognitivo

2012

  • Attivato servizio ambulanze grazie alla donazione di un mecenate della provincia di Pescara

2011

  • Nasce centro diurno per assistenza malati di Alzheimer

2010

  • Viene ufficialmente presentato alla ASL di Pescara il progetto Cardiologia e Geriatria a domicilio. Scopo del progetto è di seguire i pazienti dimessi dai due reparti con assistenza al domicilio
  • il Comune di Pescara attiva il C. O. S. – Centro Operativo Sociale del Comune di Pescara, affidandone la gestione all’Associazione ASSO-Onlus. Le caratteristiche innovative di questo servizio è che viene istituita una Centrale Operativa che è attiva 24 ore al giorno. Ad essa possono rivolgersi sia i cittadini che gli Operatori sociali che le Forze di Polizia. Il C.O.S. riceve e coordina tutti gli interventi rivolti a “coloro, che per qualsiasi motivo ne siano sprovvisti per improvvise ed imprevedibili situazioni contingenti, personali e/o familiari, una prima assistenza con interventi di bassa soglia e di accompagnamento sul territorio”.

2008

  • Viene confermato l’inserimento della ASSO nel “P.I.S. – Pronto intervento sociale” attivato dal Comune di Pescara
  • L’Associazione ASSO, inaugura ufficialmente il centro sociale di Aggreg/Azione “39/a” con l’intervento di autorità comunali e provinciali, Segue un incontro con i cittadini per illustrare la proposta di attivare, dopo l’estate, delle attività di doposcuola

2007

  • Realizza ”Dove, dov’è? la guida di Pescara” guida per le persone senza fissa dimora che “censisce” coloro che sono attivi per l’aiuto ai senzatetto. L’Opuscolo è utile a chi in modo spontaneo e/o organizzato, sporadicamente e/o in modo cadenzato, da solo e/o in gruppo, laico e/o religioso ecc. ecc. interviene nella città di Pescara su queste tematiche. L’opuscolo, stampato in numerose copie, viene distribuito ed è anche possibile scaricarlo dal sito della Associazione
  • Viene confermato l’inserimento della ASSO nel “P.I.S. – Pronto intervento sociale” attivato dal Comune di Pescara.
  • La ASSO viene confermata, dall’Amministrazione comunale di Pescara, per il trasporto scolastico per alunni disabili sia per le scuole dell’obbligo che superiori.
  • Viene confermata dall’Amministrazione comunale di Pescara per lo svolgimento di interventi in favore di situazione di povertà estrema, nell’ambito del Progetto RE.S. “Rete attiva sociale”.

2006

  • viene confermato l’inserimento nel “P.I.S. – Pronto intervento sociale” attivato dal Comune di Pescara.
  • viene accreditato presso il Banco alimentare e si integra l’assistenza alle persone bisognose.
  • La ASSO viene incaricata, dall’Amministrazione comunale di Pescara, del trasporto scolastico per alunni disabili sia per le scuole dell’obbligo che superiori.
  • Acquista un pulmino 9 posti Citroen, dotato di pedana elevatrice, per gli accompagnamenti.
  • Viene approvata dalla Regione Abruzzo il Progetto del Telesoccorso presentato dalla Comunità Montana Maiella-Morrone che prevede l’allaccio di 160 Utenti distribuiti nei 19 comuni del comprensorio. La ASSO viene incaricata della esecuzione.
  • viene acquistato un camper destinato a Unità mobile per gli interventi sociali nel territorio.
  • La ASSO attiva un intervento “di strada” nei confronti degli homeless della città con particolare riferimento a quanti gravitano nell’area della stazione ferroviaria. Viene utilizzato personale plurispecialistico tra cui Medico, Psicologo, Sociologo e personale sociale.
  • La ASSO viene confermata, dall’Amministrazione comunale di Pescara, per il trasporto scolastico per alunni disabili sia per le scuole dell’obbligo che superiori.
  • Viene confermata dall’Amministrazione comunale di Pescara per lo svolgimento di interventi in favore di situazione di povertà estrema, nell’ambito del Progetto RE.S. “Rete attiva sociale”.
  • Acquista un pulmino 9 posti Opel Vivaro per poter meglio soddisfare le crescenti richieste di accompagnamenti.

2005

  • viene confermato l’inserimento nel “Pronto intervento sociale” attivato dal Comune di Pescara.
  • Si dota, per le attività di accompagnamento, di una autovettura Citroen Berlingo acquistata con il contributo della Presidenza del Consiglio provinciale di Pescara

2004

  • viene inserita nel “Pronto intervento sociale” del Comune di Pescara.
  • viene stipulata una convenzione con l’A.I.L. (Associazione Italiana Leucemici) di Pescara per i prelievi ematici domiciliari.
  • viene avviato un servizio di accompagnamento rivolto a disabili e persone non autosufficienti, per il disbrigo di piccole pratiche burocratiche, visite specialistiche ed accompagnamenti presso Presidi sanitari per varie necessità.
  • La ASSO ha continuato, nel tempo, la consegna gratuita dei farmaci a domicilio per persone svantaggiate e nel giugno 2004 viene stilato un protocollo d’intesa con l’Associazione Titolari di Farmacie.
  • veniamo inseriti nel Pronto Intervento Sociale della Regione Abruzzo.
  • viene stipulata una convenzione con l’A.I.P.A. (Associazione Italiana Pazienti Anticoagulati) di Pescara per i prelievi ematici domiciliari con consegna a domicilio dei risultati.

2003

  • l’Amministrazione provinciale di Pescara dona un motorino attrezzato per la consegna dei Farmaci a domicilio che la ASSO effettua gratuitamente.
  • Attiva “Linea solidale”, un servizio attivo 24 ore per rispondere alle esigenze degli anziani nel periodo estivo. Un punto di riferimento per ascoltarli ed aiutarli. Per tutto il mese di agosto, per tutto il giorno, contattando il numero di telefono 085. 6. 18. 99 è stato possibile ottenere, gratuitamente, informazioni (farmacie di turno, orari dei trasporti pubblici, treni, ecc.), consegna di farmaci a domicilio, piccola spesa, prenotazioni per visite specialistiche, telefonate di controllo al domicilio di anziani soli. L’iniziativa, completamente autofinanziata, ha consentito, non solo ad Anziani ma anche a tutti coloro che ne hanno avuto necessità, di poter ricorrere ad un aiuto concreto, immediato e gratuito. Questa è stata una delle poche iniziative, non attivata da istituzione pubbliche, nel centro-sud. “Linea solidale” raggiunge subito un alto numero di contatti giornalieri e si decide di prolungarla anche per il mese di settembre e di indire per venerdì 15 agosto, presso la sede un momento di incontro e di piccola festa per chi è rimasto solo in città.
  • Viene presentato in Conferenza Stampa il nuovo servizio ASSOTELesoccorso. Dopo un accurato studio, durato alcuni mesi per individuare le soluzioni tecniche e per addestrare il personale, la ASSO si dota di una Centrale Operativa e diviene una delle poche esperienze di Telesoccorso della nostra regione munita di Centrale Operativa autonoma.